sabato 2 aprile 2011

Cosa non sopporto nel web

è da un pochino che gira questo "gioco" e questo mese la lista MI PIACE!

Cosa non sopporto nel web:

- l'amicizia:
sarà che ho un concetto di amicizia più "fisico", ma non credo all'amicizia in rete, senza mai conoscersi. L'amicizia è un'altra cosa, è telefonarsi, vedersi, abbracciarsi, sapere che c'è una persona che ti ascolta, che ti accoglie perchè ti conosce profondamente, perchè hai condiviso, o condividi, parte della tua vita. In rete ho conosciuto persone splendide, con le quali ci sono scambi di mail, di idee, ma NON sono mie amiche come intendo io l'amicizia. Amica è la Clary, con la quale condivido la mia vita da quasi 30 anni, ci basta guardarci che ci capiamo al volo, ci basta sentire una canzone per tornare a periodi meravigliosi della nostra vita, mi basta dire ( a qualsiasi ora del giorno e della notte) aiutami che lei è già a casa mia: ecco questa è l'amicizia per me.

- le mail:
penso che un concetto scritto possa essere travisato in un secondo. Una battuta non ne parliamo, anche se esistono mille faccine, preferisco di gran lunga una bella e sana telefonata, dove posso mandarti a cagare senza che tu ti offenda perchè capisci benissimo il tono/contesto :)

- ipocrisia:
regna sovrana! e io non la tollero. Se una cosa è oggettivamente brutta, caspita basta tacere!

- le idee rubate:
pochi inventano, basta dire che hai preso spunto, citare il blog o l'autrice ci si mette un secondo e ci si fa più bella figura :)

- gli swap:
ne ho fatti diversi, ma non fanno per me....passo!

- quelle con la verità in tasca:
odiose! e in più le trovi ovunque..........però possono diventare materia di pettegolezzo con le amiche VERE e questo mi piace :)))

- chi fa il proprio hobby l'unica ragione della sua "giornata":
anche qui, concetto di hobby tutto mio: ho già mille cose al giorno "obbligatorie" lasciami respirare! il poco tempo che mi rimane della giornata preferisco dedicarlo a mio marito, che non sarà perfetto come i mariti che leggo descrivere in giro, ma che mi fa sentire l'unica donna al mondo e questo mi basta!............poi quando non c'è posso dedicarmi al mio hobby ;)

Cosa mi fa "tristezza" nel web

- la solitudine:
mi rendo sempre più conto che le persone sono sempre più sole e questo mi rende molto triste, perchè vuol dire che nella propria vita oltre alla famiglia (che rimane un punto fermo) non c'è altro. Io impazzirei.


14 commenti:

Daniela ha detto...

Simo che dirti? le condivido in pieno!!! soprattutto la prima! Se decidessi di fare anch'io la mia lista sarebbe identica alla tua!!

Simona ha detto...

Dany, che dire? quasi non avevo dubbi! :)
cara AMICA ti voglio bene!

claudia caprara ha detto...

Simo, sei un mito!!!!!
sapevo, già dal primo punto, che avrei condiviso appieno tutto!
(e così non faccio neanche fatica a pensare da me......allora ti cito per dire che ho copiato il tuo pensiero!)

bacibaci
Claudia

Simona ha detto...

Claudia!!!!!!!!!!! tu sei una grande! e mi fai scompisciare e mi alleggerisci la giornata lavorativa :)
Simona

Silvanaa ha detto...

LA PENSO COME TE, soprattutto sul ftto di spettegolare con le vere amiche :-))))))))))))

La bottega di Melany ha detto...

Cara Simona, ho scoperto il tuo blog per caso e meno male...:)
mi piace molto quello che hai scritto e lo condivido. Io non considero "amiche" nemmeno le colleghe del lavoro perchè non abbiamo nulla in comune al di fuori del loavoro. Certo ottimi rapporti ma basta così...Sabrina è la mia amica da 38 anni...penso che possa bastare! :)
Io capisco che magari seguenbdo un blog, tu possa provare una certa empatia con una persona...ma con UNA con due persone e magari se sei intelligente puoi cercare di trasformare quel rapporto online in qcosa di più concreto...per il resto...mi piace girare sui blog per imparare e ispirarmi...:)
Mi ha fatto piacere averti trovata

Simona ha detto...

Grazie Melany, che carina.....io invece ti "conosco", raramente scrivo nelle liste, ma sono iscritta praticamente a tutte e leggo tutti i post, complimenti per la coerenza sul Presidente del Milan ;) e anche se riesci abbiamo perso, spero che lo scudetto lo vinca il Napoli!
un bacio

P.S: condivido quello che hai scritto - colleghe comprese, e ho condiviso anche le varie mail sulla nostra "bella" italia ;)

Marevan ha detto...

Come non condividere quello che hai scritto, cara Grillo !! Sono soprattutto d'accordo con " quelle con la verità in tasca!, mamma mia quanto mi stanno sulle p... !! Per non parlare poi dell'Amicizia...parola davvero spesso usata a vanvera ma che ha un significato molto profondo. Un bacio

DESY http://desy1976.wordpress.com ha detto...

Che bello leggere le tue schiette parole! Verita' che condivido!! Anche io credo all'amicizia come la intendi tu... Ma girando nel web e frequentando le ragazze dello scrap vedo che sono nate tante belle amicizie... FORSE una persona conosciuta in internet puo'diventarti amica se la frequenti, se la senti per telefono se la conosci intimamente se condividi le sue idee se sei sulla sua stessa lunghezza d'onda...se si ha il tempo di conoscersi... se si cerca una amicizia piu' profonda con un hobby in comune...certo bisogna essere fortunate!!
a presto!

Simona ha detto...

cara Desy...grazie! e condivido sai quello che hai detto, intendevo infatti l'abuso della parola amicizia e certo che anche nel web possono nascere amicizie, ma, appunto, se la frequenti, se conosci il suono della voce, non perchè quotidianamente ti scrivi mail.
un bacio e grazie ancora per essere passata
Simona

Alessandra ha detto...

Bella Simo! Condivido appieno! baci!

mammamarilele ha detto...

sarà il nome ma condivido anche io....

Anonimo ha detto...

Se non lo sopporti così tanto, perché allora ne fai così largo uso di Internet?! Qualche punto positivo c'è?

Simona ha detto...

@anonimo: ma certo che ci sono anche dei lati positivi, che discorsi, non a caso, come hai ben notato, faccio largo uso di internet....e poi dai, siamo adulte, c'è bisogno di scrivere anonimo? mica mi offendo se uno mi scrive una cosa diversa dalla mia :) per fortuna non siamo tutte uguali ed esiste il confronto...ciao!